C Gold, Giulio Bianchi è granata: «Contento di riprendere a giocare dopo lo stop»

Un nuovo e importante rinforzo è arrivato alla corte di coach Fels per la prossima stagione di Serie
C Gold Emilia-Romagna: si tratta di Giulio Bianchi, play classe 1996, cresciuto cestisticamente in
Toscana, dove ha esordito già in Serie C regionale nel 2012/2013, con la maglia della Synergy
Valdarno, con cui ha disputato altri due campionati della stessa categoria. Tra il 2015 e il 2017
Bianchi ha vestito i colori dell’Alberto Galli Terranuova in Serie C Silver toscana, per poi passare
alla Scuola Basket Arezzo, squadra con la quale ha militato nelle due stagioni successive, ancora in
C Silver toscana.

L’anno scorso, prima dell’arresto forzato dei campionati di basket, Bianchi è stato
il miglior realizzatore del Basket Reggello, in provincia di Firenze, viaggiando a 16.1 punti di
media a partita in Serie D toscana. Arriva alla 4 Torri un giocatore molto giovane ma già di grande
esperienza, pronto a dare un solido contributo alla squadra. Nelle sue prime parole ufficiali da
giocatore granata, Bianchi ha messo l’accento sul progetto della 4 Torri e, soprattutto, sulla ripresa
del basket giocato dopo la pausa forzata a causa della pandemia:
«Dopo la laurea in economia a Siena nel giugno scorso, ho deciso di fare la magistrale a Ferrara.
Intanto ho cominciato a valutare la possibilità di continuare a giocare a Ferrara e così sono entrato
in contatto con la 4 Torri e con coach Andrea Fels, che mi ha subito parlato del progetto della
società e del ruolo che avrei potuto ricoprire. Sono entusiasta di poter tornare sul campo dopo tanti
mesi di stop dovuti al Covid-19, ci stiamo allenando molto duramente e la cosa positiva è che si è
subito creata un’ottima atmosfera all’interno della squadra. Speriamo che questa, insieme al lavoro
quotidiano, ci permetta di fare una bella stagione».

25